Amici Di Bambi Sala prove rinnovata

12 febbraio – Inaugurazione Mostra #19

Pubblicato il 18 Gennaio 2011

Stefano Jus / Orchestra Cortile

Ondis / Ombris – serata per orecchie e occhi

Sabato 12 febbraio 2011 dalle 18.30

Tutto nasce dalla copertina di un disco, “Ondis di glerie”, realizzato da Orchestra Cortile per l’etichetta Musiche Furlane Fuarte, a cui Stefano Jus ha contribuito con un’opera, presentata originariamente ad ArtEvent Wolkersdorf (AU), che è diventata la componente visiva del disco. La matericità del colore seccato sulla tela grezza del dipinto in questione si è subito dimostrato il perfetto compimento della musica di “Ondis di glerie” e la collaborazione tra il gruppo e l’artista non ha voluto concludersi con la pubblicazione del disco.
Stefano Jus (Pordenone, 1963) è un artista poliedrico e trasversale, a suo agio con i linguaggi della pittura, della scultura, della land art; tra le sue collaborazioni in ambito musicale e teatrale vanno ricordate le produzioni di Molino Rosenkranz con Roberto Pagura (tra le altre «Red Music», «Come Wang-Fo fu salvato», «La Principessa Turandot: un’altra opera»); recentemente realizza un’installazione ambientale sulla grava del Meduna per la performance «Breathe» di Roberto Laneri.

Ondis/Ombris è dunque lo sviluppo del primo incontro tra Orchestra Cortile e Stefano Jus: la musica interagirà con le installazioni luminotecniche e le proiezioni realizzate ad hoc da Jus, che avvolgeranno lo spazio, il pubblico e la stessa Orchestra in una continua metamorfosi visiva.

La mostra è realizzata  con il patrocinio di Città di Porcia

e con il sostegno di osteria al Feudo


Condividi questa notizia!

  • RSS Disponibilità Sale Prova

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprova più tardi.